«Turismo, fatturato in picchiata e sempre più cassa integrazione» (Rassegna stampa)

0

consulenti lavoroFatturato in picchiata e uso massiccio della cassa integrazione, a causa dei lockdown per la pandemia, nelle aziende veneziane dei settori ristorazione, turismo, tempo libero e servizi dell’indotto. Secondo le stime dell’Ordine dei Consulenti del lavoro di Venezia, il 2021 è cominciato male, con un ulteriore decremento del 15% nel periodo gennaio-febbraio per le aziende veneziane, costrette a fare ancora ricorso agli ammortizzatori sociali. Dopo la significativa diminuzione nel trimestre agosto- ottobre 2020, dopo la prima ondata della pandemia e la riapertura dei locali, è arrivata la seconda ondata che ha portato di nuovo alle chiusure nel periodo natalizio. (…)

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo

Anche Veneziatoday ha riportato ka notizia, a questo link

Comments are closed.